VAT IT 02075060026
VAT GB 324 484 209
Privacy Policy | Cookie Policy

logo

Comunico Group è un’agenzia di comunicazione con una forte vocazione creativa e una solida esperienza in ambito digital. Opera in campo food, trade e internazionalizzazione con un approccio orientato ai risultati e all’innovazione visuale.

  • ISO 9001:2015 by TÜV Italia
  • Google Partner
  • HubSpot Partner
  • Parte di thenetworkone
  • Socia di UNA
Torino – C.so Svizzera, 185 Bis
Milano – Via Legnone, 4
Vercelli – Via F.lli Laviny, 5
Londra – Arcadia Avenue, N3 2JU

+39 011 7652 621
info@comunicogroup.com

Blog & News
campagne adwords

Come progettare campagne pubblicitarie su Google Adwords

In questo preciso istante, mentre stai leggendo questo articolo, milioni di persone in tutto il mondo stanno interrogando Google. Farsi trovare, o meglio, essere nel posto giusto al momento giusto è diventato l’obiettivo principale di grandi e piccole imprese che sfruttano la Rete per accrescere la propria visibilità online e raggiungere nuovi potenziali clienti.

Oggi le campagne pubblicitarie su Google rappresentano il modo più immediato e veloce per attrarre visitatori sul proprio sito web, lanciare un nuovo prodotto, raccogliere lead di qualità e incrementare le vendite.

Parte del successo di AdWords è determinato dalla possibilità di indirizzare i propri messaggi solo a persone che hanno già manifestato un interesse riguardo a un particolare prodotto o servizio (remarketing) o che hanno effettuato una ricerca per determinate parole chiave.

Un grande vantaggio per le aziende, che possono così intercettare le richieste dei propri clienti e proporre soluzioni specifiche per soddisfare i loro bisogni.

Come progettare campagne pubblicitarie su Google?

Una premessa sulle potenzialità di AdWords era doverosa, ma arriviamo all’argomento clou: come realiazzare campagne pubblicitarie su Google. Se stai leggendo questo articolo è perché probabilmente sei intenzionato a mettere in piedi la tua prima campagna AdWords e vuoi sapere come muoverti per sfruttare al meglio questo strumento.

Vediamo step by step come procedere:

1. Stabilisci le impostazioni di rete

La prima scelta che devi fare è relativa alla rete su cui far comparire i tuoi annunci. Puoi optare per la Rete di Ricerca (gli annunci saranno visualizzati a fianco o sopra agli altri risultati di ricerca, quando l’utente interroga Google) o per la Rete Display (gli annunci saranno visibili su tutti quei siti che ospitano la pubblicità di Google, mentre l’utente è intento a navigare). Il primo canale è utile per raggiungere quei clienti che rivelano un bisogno interrogando il motore di ricerca; il secondo è preferibile per intercettare una fascia di pubblico che manifesta un particolare interesse.

2. Individua le parole chiave

Una delle fasi più delicate è la scelta dei termini di ricerca che renderanno visibile il tuo annuncio su Google. La selezione delle keyword non può prescindere da un accurato studio di settore. Più sarà minuzioso il tuo lavoro di ricerca, migliori saranno i risultati che riuscirai ad ottenere. Come individuare le parole chiave più performanti?

Ti suggeriamo di partire dalle buyer personas, ovvero dai tuoi clienti ideali. Per ognuno di essi, esplicita caratteristiche, bisogni e interessi, come se dovessi creare una sorta di carta d’identità. Che cosa cercherebbe su Google il tuo cliente tipo?

3. Crea i tuoi gruppi di annunci

L’efficacia di una campagna pubblicitaria su Google è determinata non solo dall’ottima pianificazione ma anche dalla qualità dei contenuti. Soffermati sul titolo e sulla descrizione dei tuoi annunci: fai in modo che catturino immediatamente l’attenzione. Inserire, per esempio, la parola chiave all’interno della descrizione dell’annuncio è un buon modo per ricevere più click.

Cura anche la landing page dove saranno reindirizzati gli utenti una volta che cliccheranno sull’annuncio. Spiega in maniera semplice e immediata la tua offerta, mettendo ben in evidenza le call-to-action.

4. Imposta il budget giornaliero

Non ti resta che impostare il tuo budget giornaliero: la cifra che sei disposto a spendere per pubblicizzare i tuoi prodotti e servizi su Google. AdWords ti chiederà di indicare il tetto massimo che sei disposto a spendere in un giorno, ma non è detto che il denaro venga speso tutto.

Pagherai, infatti, solo quando l’utente cliccherà sul tuo annuncio e non quando questo verrà visualizzato in cima alla lista dei risultati. Puoi pianificare più campagne contemporaneamente e, per ognuna di esse, diversi tipi di annunci a seconda della categoria di prodotto e delle specifiche di target.

5. Pubblica e ottimizza il tuo annuncio

È giunto finalmente il momento di pubblicare il tuo annuncio. Il tuo lavoro, però, non finisce qui perché dovrai continuare a monitorare le performance delle tue campagne. Una domanda a questo punto può sorgerti spontanea: “Da cosa dipenderà il ranking del mio annuncio?”.

La posizione del tuo annuncio dipenderà principalmente da due fattori:

  • la cifra che sei disposto a spendere per click (Maximum CPC)
  • la qualità del tuo annuncio e della parola chiave (Quality Score).

Google, infatti, assegna ad ogni parola chiave un punteggio considerando la rilevanza, le parole chiave e la qualità della landing page.

Perché fare pubblicità con Google AdWords? I vantaggi

Come avrai intuito, questo strumento offre moltissimi vantaggi e opportunità per il tuo business. Riassumiamoli in breve, qui di seguito:

• Nuovi potenziali clienti

Le sponsorizzazioni su Google ti permettono di intercettare nuovi clienti che proprio in questo momento stanno cercando un prodotto o un servizio simile al tuo. Un’enorme opportunità che potrai sfruttare appieno se sarai in grado di far percepire ai tuoi potenziali clienti un valore aggiunto rispetto ai competitors.

• Fonti di traffico di qualità

Attraverso specifiche opzioni di targeting, AdWords ti permette di decidere a chi indirizzare i tuoi messaggi, ottenendo traffico altamente qualificato. Per esempio, puoi decidere in quali aree rendere visibili i tuoi annunci: se a pochi km di distanza dalla tua attività o dall’altra parte del mondo.

• Strumento di marketing flessibile

AdWords è uno strumento estremamente flessibile che ti permette di modificare, sospendere o cancellare le tue campagne in qualsiasi momento. Vuoi ottimizzare la tua campagna su Google? Crea più versioni dello stesso annuncio per testarne l’efficacia e mantieni attive solo quelle che risulteranno più performanti.

• Ritorno sull’investimento (ROI)

Con AdWords puoi misurare l’efficacia di ogni elemento della tua campagna (annunci, parole chiave, query di ricerca) e modificare le impostazioni per ottenere risultati migliori. Puoi conoscere l’impression (quante volte il tuo annuncio è apparso nelle ricerche degli utenti), i click per giorno, il CTR (il rapporto percentuale tra impression e click utile a misurare il rendimento delle keywords), la posizione media del tuo annuncio rispetto a quella dei competitors e il punteggio di qualità assegnato da Google.

• Flessibilità nella gestione del budget

Con il sistema CPC (Cost per click) paghi solo i click diretti. AdWords ti permette di aumentare o diminuire il budget in qualunque momento, in funzione dell’andamento delle tue campagne. Non ci sono costi fissi, pertanto si tratta di uno strumento accessibile a tutti, anche a piccole-medie imprese che vogliono far crescere il proprio business.

AdWords è il modo migliore per fare pubblicità su Internet in modo efficace, ottimizzando tempi e investimenti. La possibilità di intercettare la domanda consapevole e controllare l’investimento (e il suo effettivo ritorno!) rende questo strumento estremamente versatile e funzionale.

Fai crescere il tuo business con gli annunci online!

Come abbiamo visto, progettare campagne pubblicitarie su Google non può prescindere da un’attenta pianificazione e ottimizzazione. Spesso, infatti, il successo dipende dall’abilità di interpretare i dati e di intervenire sulle variabili.

Per strutturare efficacemente i gruppi di annunci, scegliere le parole chiave più adatte al proprio business e creare annunci pubblicitari accattivanti, è perciò indispensabile il possesso di specifiche competenze, in primis di analisi.

Per questo motivo, spesso le aziende preferiscono delegare l’attività di lead generation a un’agenza di comunicazione che possiede il know-how, gli strumenti e l’esperienza per ottimizzare ogni centesimo speso e ottenere risultati professionali.

Comunico Group è Partner di Google ADwords (certificazione). Grazie all’approfondita conoscenza degli strumenti di Advertising di Google, realizziamo campagne ad hoc per i nostri clienti.

 

CONTATTACI PER AVERE UN PREVENTIVO!

No Comments

Post a Comment

CONTATTACI