VAT IT 02075060026
VAT GB 324 484 209
Privacy Policy | Cookie Policy

logo

Comunico Group è un’agenzia di comunicazione con una forte vocazione creativa e una solida esperienza in ambito digital. Opera in campo food, trade e internazionalizzazione con un approccio orientato ai risultati e all’innovazione visuale.

  • ISO 9001:2015 by TÜV Italia
  • Google Partner
  • HubSpot Partner
  • Parte di thenetworkone
  • Socia di UNA
Torino – C.so Svizzera, 185 Bis
Milano – Via Legnone, 4
Vercelli – Via F.lli Laviny, 5
Londra – Arcadia Avenue, N3 2JU

+39 011 7652 621
info@comunicogroup.com

Blog & News
piano di social media marketing

Come creare un piano di social media marketing in 6 mosse

Sei sempre più convinto che sia arrivato il momento di entrare nel mondo dei social? Vuoi iniziare a interagire con i tuoi clienti sui social media ma non sai da che parte iniziare? In questo articolo scoprirai come creare un piano di social media marketing che si rispetti in 6 semplici mosse e dare inizio così alla tua attività digitale.

Che cos’è un piano di social media marketing?

Innanzitutto partiamo col dare una definizione di SMM plan. Un piano di social media marketing è l’insieme di tutte le azioni che si vogliono compiere nei diversi social network.

Ma attenzione! Un buon piano editoriale di digital marketing può essere realizzato solo dopo aver individuato gli obiettivi da raggiungere, gli strumenti da utilizzare e gli account social da creare.
Il piano sarà la tua guida, che ti accompagnerà in ogni singolo passo che compirai nel tuo viaggio nel mondo social.

6 mosse e il piano di social media marketing è fatto!

È ormai risaputo che le piattaforme social sono un ottimo strumento per dare valore al proprio business. Ma non basta lanciarsi sui diversi social network per il semplice fatto che va “di moda”, senza aver pianificato prima un’adeguata strategia. In altre parole, non è sufficiente essere online per essere efficacemente online!

Infatti ogni post, commento, “mi piace”, foto, tweet, #hashtag e in generale ogni azione social deve essere integrata in un preciso piano di social media marketing.

Anche se ti sembra difficile, non demordere! Se vuoi sfruttare al meglio la tua presenza online devi armarti di pazienza e analizzare, riflettere, confrontare, scegliere e verificare.
Oggi saremo al tuo fianco per aiutarti a compiere i primi passi e per realizzare un piano editoriale, per la tua presenza social, in sei semplici mosse.

1. Definisci i tuoi obiettivi e il tuo target di riferimento

Ebbene sì! Per iniziare dobbiamo partire dalla fine.

Creare un piano di social media marketing è come organizzare un viaggio: sai già quale sarà la tua meta?

Definire in anticipo gli obiettivi ti aiuterà a “raddrizzare la rotta” qualora le tue azioni social on rispondano al raggiungimento delle mete prefissate. Inoltre, ti permetterà di avere a disposizione gli strumenti per poter controllare il tuo social media ROI.

Come fare?

Innanzitutto, tieni conto che i tuoi obiettivi dovranno rispondere al modello SMART, e quindi essere specifici, misurabili, raggiungibili, pertinenti e limitati nel tempo. Se presentano queste caratteristiche tutto sarà più chiaro!
Eccoti un esempio pratico: invece di puntare a quanti “mi piace” o a quante condivisioni hai ricevuto, sarebbe opportuno considerare misure più SMART, come il numero delle conversioni ottenute, il traffico generato sul tuo sito o le opinioni stimolate. Il mondo social ti dà la possibilità di raggiungere obiettivi precisi e definiti:

  • Gestire e monitorare la tua brand reputation
  • Sviluppare lead generation
  • Acquisire informazioni sui clienti
  • Incrementare le vendite e la tua attività

Non dimenticare che i tuoi obiettivi di social media marketing dovranno essere integrati e allineati con tutte le altre attività di marketing e di comunicazione.
Dopo aver definito i tuoi obiettivi, dai un volto ai tuoi utenti, o meglio, stabilisci a quale target di persone vuoi rivolgerti e con cui interagire. Analizzare, ascoltare e parlare con il pubblico giusto ti servirà come fonte di ispirazione per definire meglio la tua strategia.

2. Scopri chi sono e cosa fanno i tuoi competitors

Andare a caccia dei tuoi “avversari” e analizzare le loro attività di digital marketing non vuol dire imitarli o spiarli!
Se saprai studiare chi ti circonda, ti risulterà più semplice realizzare una comunicazione social consapevole e definita. Inizia col chiederti chi sono i tuoi competitors, come si muovono online, che cosa propongono e come si rapportano con i loro utenti.
Adesso non ti resta che prendere carta e penna e realizzare una scheda anagrafica di tutti i tuoi concorrenti social, diretti e indiretti, individuando nelle loro attività i punti di forza e di debolezza.

Non credi che sarebbe un ottimo metodo individuare i loro punti di debolezza e convertirli nei tuoi punti di forza? Oppure prendere ispirazione dai “leader” del settore per poter migliorare la tua presenza online? 

Una volta studiato e analizzato cosa fanno gli altri potrai seguire il loro passo, per poi distinguerti e superarli.

3. Scegli i Social Network

Stai già pensando di disseminare account social per tutto il web? A malincuore dobbiamo fermarti!

Come si suol dire: meglio pochi ma buoni!

È inutile avere innumerevoli profili social se poi non si ha il tempo di gestirli. Inoltre, come sai, ogni social ha le sue dinamiche, i suoi utenti e i suoi obiettivi.
Pertanto individua le piattaforme social dove potrai trovare il tuo target di riferimento, scegli quali sono quelle più adatte al tuo prodotto e servizio e quelle che ti permettono di raggiungere i tuoi obiettivi.

Una volta fatta la scelta potrai iniziare a creare gli account social che fanno al tuo caso. Ma non dimenticare di attribuire ad ognuno di essi una “mission” ben definita.

4. Dai voce e stile ai tuoi account social!

Un tono giusto e uno stile unico possono fare la differenza!

Scegliere il tono e lo stile più adatti a te, ti consentirà di esprimere la personalità della tua azienda e del tuo brand. Quindi fai in modo che rispecchino chi sei veramente! Allo stesso tempo, sui social hai la possibilità di instaurare un vero e proprio dialogo con i tuoi clienti.

Regola #numero1: parla la loro stessa lingua! Altrimenti risulterai incomprensibile, noioso e distante ai loro occhi e, di conseguenza, rischi di mandare in fumo la possibilità di comunicare con loro.

5. Crea il tuo calendario editoriale di social media marketing

Arrivati a questo punto devi mettere nero su bianco tutto quello che hai analizzato ed elaborato finora. In parole povere, non ti resta che creare il mix perfetto di tutte le informazioni, ottenute nelle fasi precedenti, e redigere un vero e proprio piano di contenuti. Si tratta di un calendario operativo a cadenza settimanale, in cui dovrai specificare:

  • la tipologia del contenuto da pubblicare con i relativi argomenti
  • la frequenza dei post, l’orario e il target
  • le diverse categorie dei post che si alterneranno
  • chi si occuperà di crearli

6. Analizza i risultati

Una volta che hai dato vita ai tuoi profili social e attivato il tuo piano editoriale sarà fondamentale effettuare le opportune verifiche.
Un’analisi accurata e costante dei risultati ottenuti dalla tua pianificazione di social media marketing, ti permetterà di avere un quadro generale sull’andamento della tua campagna di comunicazione e, allo stesso tempo, ti permetterà di registrare e valutare i tuoi successi e insuccessi, e quindi di modificare il tuo piano di SMM.

Esistono tanti strumenti a tua disposizione: da quelli online come tool specifici (spesso integrati nelle diverse piattaforme), a quelli offline come sondaggi diretti ai tuoi clienti.

Il mondo dei social è un mondo in continua espansione ed evoluzione, pertanto dovrai essere pronto a qualsiasi cambiamento. Al contempo dovrai saper modificare la tua strategia di social media marketing per adattarla al nuovo panorama e riuscire a sfruttare al meglio le nuove opportunità e vincere le nuove sfide.

Si è sempre più consapevoli che i social media rappresentano degli ottimi canali per poter interagire con i propri clienti e ricevere feedback sui prodotti. Ma per far in modo che tu possa ottenere un valore aggiunto dalla tua presenza sui social, devi partire con il piede giusto.

Sei interessato a promuovere la tua azienda sui canali social?

 

CONTATTACI

No Comments

Post a Comment

CONTATTACI